Java.com

Download Guida in linea

Come si scarica e si installa Java per Solaris?


Questo articolo è relativo a:
  • Piattaforme: Solaris SPARC, Solaris x86
  • Versioni Java: 6.0, 7.0

Seguite questi passi per scaricare e installare Java per Solaris.
  1. Download
  2. Installazione
  3. Abilitazione e configurazione

Requisiti di sistema per Solaris
Fate riferimento alle configurazioni di sistema supportate per informazioni su piattaforme, sistemi operativi, desktop manager e browser supportati.

Download
Le istruzioni riportate di seguito sono relative all'installazione di Java versione 7, aggiornamento 7 (7u7). Se state installando un'altra versione, modificate il numero di versione in modo appropriato quando digitate i comandi dal terminale. Esempio: per Java 6u35, sostituite 7u7 con 6u35. Tenere presente che, come nell'esempio precedente, il numero di versione è talvolta preceduto dalla lettera u e da un carattere di sottolineatura, ad esempio jre1.7.0_07.

Potete installare un file binario di archivio JRE in qualsiasi posizione scrivibile. Questa operazione non modificherà la posizione della versione di sistema della piattaforma Java fornita dal sistema operativo Oracle Solaris.

L'installazione di JRE su un sistema a 64 bit che consente l'installazione di una JVM a 32 bit è un processo che prevede due passi: il primo è l'installazione dell'archivio JRE a 32 bit e il secondo è l'installazione del supporto aggiuntivo per le operazioni a 64 bit. I nomi file sono i seguenti:

Sui processori SPARC:
  • jre-7u7-solaris-sparc.tar.gz (32 bit)
  • jre-7u7-solaris-sparcv9.tar.gz (64 bit)
Sui processori x64/EM64T:
  • jre-7u7-solaris-i586.tar.gz (32 bit)
  • jre-7u7-solaris-x64.tar.gz (64 bit)
Se state utilizzando una versione a 32 bit di Oracle Solaris, non dovrete fare altro che scaricare e installare la versione a 32 bit.

  1. Accedete al sito java.com .
  2. Fate clic sul pulsante Download gratuito di Java.
    Viene visualizzata la pagina Download manuali Solaris.
  3. Scaricate i bundle o il bundle, se state eseguendo solo l'installazione della versione a 32 bit di Oracle Solaris. I file binari dell'archivio possono essere installati da chiunque (non solo dagli utenti root) in qualsiasi posizione scrivibile.
Il file di archivio .tar.gz (denominato anche tarball) è un file che può essere decompresso ed estratto contemporaneamente in un unico passo.


Installazione
Il file di archivio .tar.gz (denominato anche tarball) è un file che può essere decompresso ed estratto contemporaneamente in un unico passo.
  1. Cambiate directory impostando la posizione in cui desiderate installate JRE.
    cd <nome percorso directory>
    Ad esempio, per installare il software nella directory /usr/java:
    cd /usr/java
  2. Spostate i file binari di archivio .tar.gz nella directory corrente.
  3. Decomprimete il file tarball e installate Java.
    Sui processori SPARC:
    gzip -dc jre-7u7-solaris-sparc.tar.gz | tar xf -
    gzip -dc jre-7u7-solaris-sparcv9.tar.gz | tar xf -

    Sui processori x64/EM64T:
    gzip -dc jre-7u7-solaris-i586.tar.gz | tar xf -
    gzip -dc jre-7u7-solaris-x64.tar.gz | tar xf -

    Java è installato in una directory denominata jre1.7.0_<versione> nella directory corrente. Ad esempio, nel caso di JRE aggiornamento 7 release 1, la directory verrebbe denominata: jre1.7.0_01

    I file supplementari per il supporto a 64 bit vengono installati nelle directory denominate in base al modello di architettura del computer, che vengono aggiunte in diverse posizioni all'interno della stessa directory jre1.7.0<versione> in cui è stato installato l'archivio.

    Ad esempio, sui processori SPARC il file della libreria Java VM a 64 bit (libjvm.so) viene memorizzato nella directory jre1.7.0<versione>/lib/sparcv9/server, mentre la versione per x64/EM64T viene memorizzata nella directory jre1.7.0<versione>/lib/x64/server.

Abilitazione e configurazione
Al termine dell'installazione, assicuratevi di abilitare e configurare Java per l'esecuzione di applet nel browser in uso.
Procedura per abilitare Java nel browser:
  1. Accedete alla sottodirectory dei plugin sotto la directory di installazione di Mozilla. Digitate:
    cd <directory di installazione di Firefox>/plugins
  2. Nella directory corrente, create un collegamento simbolico al file Java libnpjp2.so digitando quanto segue.
    Per SPARC 32 bit
    ln -s <directory di installazione di Java>/lib/sparc/libnpjp2.so.
    Per x86
    ln -s <directory di installazione di Java/lib/sparc/i386/libnpjp2.so.

    Nota: assicuratevi di aggiungere un punto (.) alla fine.

    Esempio:
    se Mozilla è installato in questa directory:
    /usr/lib/mozilla-1.4/

    e se Java è installato in questa directory:
    /usr/java/jre7u3
    Dal terminale digitate quanto segue per accedere alla directory dei plugin del browser:
    cd /usr/lib/mozilla-1.4/plugins
    Immettete il seguente comando per creare un collegamento simbolico al plugin Java per il browser Mozilla.
    ln -s /usr/java/jre1.7.0_u<versione>/lib/libnpjp2.so.
  3. Avviate il browser Mozilla o riavviartelo se è già in esecuzione. Se sono in esecuzione altri componenti di Mozilla (ad esempio Messenger, Composer ecc.) dovete riavviare anche tali componenti.
  4. Selezionate Modifica > Preferenze.
  5. Nella categoria Avanzate > selezionate Abilita Java.
    Java è ora abilitato per l'uso nel browser.

Test dell'installazione

Per controllare se Java è installato nel computer e funziona correttamente, eseguite questa applet di verifica.

Scegli una lingua | Informazioni su Java | Supporto | Sviluppatori
Privacy | Termini e condizioni per l'utilizzo | Marchi | Dichiarazione di non responsabilità

Oracle